x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Lavori in via Roma, Clementi (Viva Servizi): "Intervento importante di cui ci scusiamo con i cittadini per i disagi arrecati"

2' di lettura
176

da Viva Servizi


Nell’ambito dei lavori che rientrano nelle attività di manutenzione periodica che Viva Servizi in quanto gestore del servizio idrico integrato esegue per il miglioramento dell’infrastruttura idrica, si è resoo necessario il ripristino della pavimentazione della superficie stradale in Via Roma su SP76 dal Km 58+950 al Km 59+450 per la presenza di avvallamenti ritenuti pericolosi.

“Siamo consapevoli e ci scusiamo per i disagi che vengono arrecati alla cittadinanza – dice Moreno Clementi, Direttore Generale di Viva Servizi - ma contiamo su un veloce superamento della criticità ed un efficace ripristino della sede stradale che garantirà maggiore sicurezza per tutti gli utenti della strada”.

I lavori sono eseguiti sulla sola corsia direzione Moie per cui il traffico è stato regolamentato a senso unico alternato. Il termine dei lavori è previsto per il giorno 11 Aprile e sono eseguiti in orario diurno.

“Il sindaco Fiordelmondo ci ha prontamente contattato per prevedere un coordinamento congiunto degli interventi e ridurre al minimo possibile i disagi – insiste Clementi – prevedendo un servizio di aggiornamento informativo a beneficio dei cittadini”.

“Gli interventi effettuati sulle condotte idriche - afferma il Direttore Moreno Clementi – rientrano nel programma di investimenti che stiamo effettuando nei 43 comuni serviti per migliorare gli standard qualitativi. In questi anni abbiamo garantito circa 20-22 milioni di euro di investimenti medi annui, il 2023 si è chiuso ad oltre 30 milioni, ma il quadro attuale ci fa ritenere che si debba salire ad almeno 40 milioni l’anno per dare al territorio le risposte che chiede ed assumersi quelle responsabilità alle quali non ci siamo mai sottratti, compresi eventuali temporanei disagi alla viabilità come in questa circostanza”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-04-2024 alle 16:49 sul giornale del 10 aprile 2024 - 176 letture






qrcode