x

SEI IN > VIVERE JESI > SPETTACOLI
comunicato stampa

La corale Santa Lucia ringrazia i partecipanti al concerto per San Marco

2' di lettura
468

da Organizzatori


Tante persone di Jesi e della Vallesina domenica 14 aprile hanno accolto l’invito della Corale Santa Lucia a prendere parte al “Concerto per San Marco”, evento organizzato con il patrocinio del Comune di Jesi a favore della raccolta fondi “una mano al nostro San Marco”.

L’evento è stato voluto dalla Corale per contribuire alla proposta dell’amministrazione comunale di preparare un progetto per la progettazione del restauro ed è stata l’occasione per tanti di ammirarne la bellezza della struttura e degli affreschi che l’assessora alla partecipazione Loretta Fabrizi ha aiutato a comprendere. Il presidente della Corale Daniele Rossetti, a nome di tutti i coristi e le coriste, ringrazia tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita della manifestazione, Beatrice Testadiferro che ha presentato, sr Alma e le sorelle carmelitane, le ditte sponsor e i tanti presenti che hanno espresso apprezzamento per l’esibizione e per l’impegno verso la comunità.

«Gratitudine e gioia è ciò che provo in questo momento – commenta Giorgia Pesaresi, direttrice della Corale e del concerto - sono orgogliosa e contenta dell’esecuzione della Corale Santa Lucia, della pianista Alessia Mortaloni e dei solisti il baritono Andrea Pistolesi e il soprano Maria Elisabetta Santarelli che si sono cimentati in un programma così bello, ma anche difficile. Una musica profonda e ricca che sapere le note è solo la prima parte del lavoro da fare, poi si curano colori, volumi e intenzioni. Quindi immensa gratitudine per gli esecutori che con pazienza hanno seguito le mie indicazioni e soprattutto per il pubblico che ha apprezzato il concerto con lunghi e calorosi applausi. Proprio alle persone venute al concerto mi sento di rivolgere un ringraziamento particolare per il contributo al progetto per il restauro della meravigliosa chiesa di San Marco, sono stati raccolti 1160 euro!. Mi vorrei permettere una riflessione, la musica si adatta in modo perfetto a queste occasioni, infatti così come per le esecuzioni è necessaria la presenza del pubblico, così per i grandi progetti è necessario il contributo di tutti. Ci siamo sentiti parte attiva di una comunità, cittadini e cittadine che con il proprio contributo, riescono a cambiare le cose!»

La corale Santa Lucia sarà presente al Palio di San Floriano l’11 e il 12 maggio, sarà a San Lorenzo in Campo il 15 giugno e il 22 giugno ospiterà a Jesi, nella chiesa di San Nicolò, il coro di Ciampino.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-04-2024 alle 09:33 sul giornale del 17 aprile 2024 - 468 letture






qrcode