x

SEI IN > VIVERE JESI > SPORT
comunicato stampa

Scherma: al 60° Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini” – Trofeo Kinder Joy of Moving Jesi seconda

2' di lettura
74
da Club Scherma Jesi

Il 60° Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini” – Trofeo Kinder Joy of Moving è appena andato in archivio sulle pedane del Play Hall di Riccione consegnando, dopo otto giorni di gare, 24 nuovi campioni italiani delle categorie Under 14 e mille emozioni.

L’edizione numero 60, di per sé storica, resterà negli annali per il primato assoluto di partecipanti: 3192 sono stati i presenti in pedana, superando il muro dell’edizione 2019 quando furono 3165. Registrato, nel raffronto con il 2023, un incremento di oltre 200 atleti in gara rispetto allo scorso anno per uno spettacolo in pedana che ha entusiasmato le migliaia di persone presenti in Romagna.

Il Club Scherma Jesi, grazie ai risultati ottenuti nelle diverse categorie, è risultato secondo nel medagliere del Fioretto, a un’incollatura dal solo Club Scherma Rapallo.

Di seguito riepiloghiamo i podi jesini, nelle diverse giornate:

  • 2 maggio - Diego Stacchiotti Medaglia d’oro nella categoria Maschietti – Campione Italiano;
  • 2 maggio - Jacopo Belfiore Medaglia di bronzo nella categoria Maschietti - Vincitore Grand Prix Kinder;
  • 3 maggio - Maria Vittoria Trombetti Medaglia di bronzo nella categoria Ragazze.

Ricordiamo, infine, che con il suo 5° posto del 1° maggio, anche Evan Felici ha conquistato il Grand Prix Kinder nella categoria Giovanissimi.

Come Direttivo del Club Scherma Jesi, siamo estremamente orgogliosi e soddisfatti dei risultati eccezionali dei nostri atleti in occasione del Campionato Italiano GPG 2024, che si è concluso nei giorni scorsi a Riccione. Quest'anno, la nostra squadra si è distinta, classificandosi seconda nel medagliere del Fioretto, un risultato che testimonia la dedizione e il lavoro dei nostri giovani schermidori e di tutto lo staff tecnico.” – ha dichiarato il Presidente Maurizio Dellabella – “Tantissimi complimenti a Diego, Jacopo, Maria Vittoria ed Evan, per i successi ottenuti ma anche a tutti gli altri giovani atleti del club che in questa settimana di gare hanno dato prova di grande impegno e passione. Salutiamo questo capitolo felice come un altro chiaro segnale di come la scherma jesina continui a essere una fucina di talenti e guardiamo al futuro con grande ottimismo e fiducia.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-05-2024 alle 20:22 sul giornale del 11 maggio 2024 - 74 letture






qrcode