x

SEI IN > VIVERE JESI > SPORT
comunicato stampa

Scherma: Campionato nazionale Gold cadetti e giovani oro

3' di lettura
46
da Club Scherma Jesi

Il PlayHall di Riccione ancora protagonista della scherma italiana. Dallo scorso venerdì, infatti, dopo i Tricolori Under 14 è il turno del Campionato Nazionale Gold Cadetti e Giovani. Quattro giornate di assalti, con 12 per assegnare altrettanti “titoli nazionali” ma anche per designare gli ultimi qualificati, per ciascuna categoria e specialità, ai Campionati Italiani Under 17 e Under 20 che andranno in scena a Genova dal 24 al 26 maggio.

Hanno, infatti, ottenuto il pass per i Tricolori Cadetti e Giovani i primi quattro classificati del fioretto e della sciabola e i primi otto nella spada. La prima giornata di venerdì 10 è stata interamente dedicata agli Under 17. Un lusinghiero 9° posto per Leonardo Gambitta del Club Scherma Ancona nel Fioretto maschile

Cadetti. 11° Ettore Grandicelli del Club Scherma Pesaro; 12° e 30° Semuel Lorenzo Durruthy e Arnau Mazzarini del Club Scherma Jesi; 45° e 47° Filippo Maria Straniero e Sergio Della Gatta del Club Scherma Ancona; 73° Giulio Massimo Castori dell’Accademia della Scherma Fermo.

Nella Spada femminile Cadette: 93° Virginia Ditommaso della Fanum Fortunae Scherma; 115° Marherita Zeljkovic del Club Scherma Fabriano; 119° Iris Colantonio dell’Accademia della Scherma Fermo; 120° Ilaria Palomba della Macerata Scherma. Sabato 11 maggio caratterizzato dall’ottimo 3° piazzamento nel Fioretto maschile Giovani per Andrea Chiaramonti del Club Scherma Jesi, che si qualifica per le fasi nazionali di Genova; 6° Lorenzo Sora del Club Scherma Pesaro; 10° Filippo Lapponi del Club Scherma Ancona; 54° Gioele Mancini del Club Scherma Pesaro; 77° Semuel Lorenzo Durruthy del Club Scherma Jesi. Nella Spada femminile Giovani il miglior risultato marchigiano è stato il 45° posto di Alice Armezzani del Club Scherma Fabriano; 46° e 72° Asia Volpi e Sara Tonelli della Fanum Fortunae Scherma; 94° Ilaria Palomba della Macerata Scherma; 127° Iris Colantonio dell’Accademia della Scherma fermo; 129° Virginia Ditommaso della Fanum Fortunae Scherma.

Domenica 12 di nuovo categorie Cadetti in pedana a Riccione. Nel Fioretto femminile Da segnalare l’ottimo Argento di Margherita Frulla del Club Scherma Jesi, che vale il pass per le fasi nazionali. 8°, 16°, 20° e 32° Nicole Calai, Isabella Canu, Anna Sofia Cantarini ed Elisa Adoul del Club Scherma Ancona; 57° Vittoria Lazzeri del Club Scherma Pesaro; 66° Giorgia Savoia della Macerata Scherma. Nella Spada maschile Cadetti, miglior risultato marchigiano per Stanley Leech dell’Accademia della Scherma Fermo con il suo 34° piazzamento. 121° Filippo Maria Straniero del Club Scherma Ancona; 132° e 144° Arnau Mazzarini e Alessandro Belfiore del Club Scherma Jesi. In occasione della giornata conclusiva di oggi hanno di nuovo incrociato le lame i Giovani.

Nel Fioretto femminile Lucrezia Monti, del Club Scherma Jesi, ha conquistato uno splendido Oro e il passaggio alla fase nazionale. 10° e 12° Ginevra Guerini e Zoe Segat sempre del Club Scherma Jesi. 20° Sophia Di Paolo del Club Scherma Ancona; 23° e 31° Maria Angelica Rossolini e Margherita Frulla del Club Scherma Jesi; 45° Maria Lucia Bonfigli dell’Accademia della Scherma Fermo. 50° posto, infine, nella Spada maschile per Tommaso Pensato del Club Scherma Recanati. 73° Stanley Leech dell’Accademia della Scherma Fermo; 164° Arnau Mazzarini del Club Scherma Jesi; 178° Alessandro Berti del Club Scherma Pesaro; 194° Filippo Maria Straniero del



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2024 alle 19:42 sul giornale del 14 maggio 2024 - 46 letture






qrcode