x

SEI IN > VIVERE JESI > CRONACA
articolo

Condannato per rapina aggravata, 38enne finisce in carcere

1' di lettura
206

di Sara Santini
redazione@viveremarche.it


polizia

Nella serata di martedì, personale di polizia giudiziaria del Commissariato, ha arrestato in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale ordinario di Ancona un uomo 38enne di origini jesine.

Lo stesso, condannato definitivamente per rapina aggravata in concorso commessa in Jesi e Monsano, dovrà scontare una pena residua di anni 2 e mesi 8 di reclusione, oltre a pagare una multa di 600 euro.

Dopo gli adempimenti di legge, l’uomo veniva accompagnato presso l’Istituto di detenzione di Montacuto a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp, Telegram, Viber e Signal di Vivere Jesi.
Per Whatsapp iscriviti al nostro canale oppure aggiungi il numero 376.0319490 alla rubrica ed invia allo stesso numero un messaggio con scritto "notizie on".
Per Telegram cerca il canale @vivereJesi o clicca su t.me/viverejesi. Per Viber clicca qui. Per Signal clicca qui.


polizia

Questo è un articolo pubblicato il 15-05-2024 alle 12:36 sul giornale del 16 maggio 2024 - 206 letture






qrcode