x

SEI IN > VIVERE JESI > CRONACA
articolo

Chiaravalle: madre e figlio trovati morti, si tratterebbe di omicidio-suicidio. Trovato un martello in casa

1' di lettura
568

di Sara Santini
redazione@viveremarche.it


Si tratterebbe di omicidio-suicidio quello avvenuto in via Gramsci 20 a Chiaravalle. A perdere la vita Loredana Molinari 78 anni, e Maurizio Bucciarelli, 54, bancario a Pesaro.

L'ipotesi più probabile è che sia stato l'uomo ad uccidere la madre. Difficile pensare che la donna, anziana, che faceva fatica a camminare possa avere aggredito il figlio. Il corpo del figlio non presenterebbe però ferite visibili, non si esclude quindi che possa avere ingerito veleno per farla finita.

In casa, inoltre è tutto in ordine. L'unica stanza in disordine il salotto dove sono stati trovati i corpi delle due vittime. Accanto ai corpi un martello che si ipotizza sia l'arma del delitto. Nelle prossime ore i corpi saranno sottoposti ad autopsia per chiarire se i colpi siano compatibili con l'arma.

Intanto emergono nuovi dettagli dalla famiglia, che viveva praticamente isolata da tutti, nessuno entrava mai nella loro casa.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp, Telegram, Viber e Signal di Vivere Jesi.
Per Whatsapp iscriviti al nostro canale oppure aggiungi il numero 376.0319490 alla rubrica ed invia allo stesso numero un messaggio con scritto "notizie on".
Per Telegram cerca il canale @vivereJesi o clicca su t.me/viverejesi. Per Viber clicca qui. Per Signal clicca qui.


Questo è un articolo pubblicato il 17-05-2024 alle 10:17 sul giornale del 18 maggio 2024 - 568 letture






qrcode