x

SEI IN > VIVERE JESI > CRONACA
articolo

Condannato per reati tributari, in carcere 76enne

1' di lettura
370

di Sara Santini
redazione@viveremarche.it


Nella serata di giovedì, personale di polizia giudiziaria del Commissariato, ha arestato in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale ordinario di Ancona un 76enne jesino.

Lo stesso, condannato definitivamente per reati in materia di imposte sui redditi e valore aggiunto, in particolare per omessa dichiarazione ed occultamento o distruzione di documenti contabili, commessi a Jesi tra il 2012 e 2015, dovrà scontare una pena residua di anni 1 e mesi 4 di reclusione e pena accessoria dell’interdizione da uffici direttivi, funzioni rappresentanza e assistenza in materia tributaria.

Dopo gli adempimenti di legge, l’uomo è stato accompagnato presso l’Istituto di detenzione di Montacuto a disposizione dell’autorità giudiziaria.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp, Telegram, Viber e Signal di Vivere Jesi.
Per Whatsapp iscriviti al nostro canale oppure aggiungi il numero 376.0319490 alla rubrica ed invia allo stesso numero un messaggio con scritto "notizie on".
Per Telegram cerca il canale @vivereJesi o clicca su t.me/viverejesi. Per Viber clicca qui. Per Signal clicca qui.


Questo è un articolo pubblicato il 17-05-2024 alle 10:29 sul giornale del 18 maggio 2024 - 370 letture






qrcode