x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Prestigioso riconoscimento scientifico al G. Galilei di Jesi

3' di lettura
1634
da Liceo Scientifico G.Galilei

Proseguono i riconoscimenti scientifici nazionali ed internazionali dell’IIS G. Galilei di Jesi. Il DS comunica che la scuola ha ottenuto il finanziamento del Progetto relativo al Bando per la selezione di Istituzioni scolastiche pubbliche di ogni ordine e grado per la realizzazione di progetti finalizzati alla diffusione dei valori della tutela dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile nell’ambito del “Programma #iosonoAmbiente” adottato ai sensi del Decreto interministeriale 20 settembre 2022 n. 178.

Programma #IosonoAmbiente
Il Decreto-legge 111/19, convertito, con modificazioni, dalla legge 12 dicembre 2019, n. 141, ha previsto campagne di informazione e formazione nelle scuole per sensibilizzare gli studenti sulle questioni ambientali e, in particolare, sugli strumenti e le azioni di contrasto, mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici.
A tal fine è stato istituito presso il Ministero dell'ambiente e della sicurezza energetica uno specifico Fondo denominato «Programma #iosonoAmbiente» a cui possono accedere le scuole di ogni ordine e grado presentando progetti, iniziative, programmi e campagne, aventi ad oggetto attività rivolte agli studenti per la diffusione dei valori dello sviluppo sostenibile e di promozione di percorsi di conoscenza nell’ambito delle tematiche della tutela ambientale.
Il bando è stato promosso dal Ministero dell'Istruzione e del Merito di concerto con il Ministero dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica e il Ministero dell'Università e della Ricerca.
Il Progetto presentato dalla nostra scuola dal titolo: Alla ricerca dei meccanismi di diffusione degli inquinanti in natura: l’effetto del piombo presente nelle munizioni sull’inquinamento delle acque in zone umide ha ottenuto una valutazione altissima: Punteggio 99,33/100.
Il gruppo di progetto è costituito dal dirigente prof. Luigi Frati, dal prof. Massimiliano Loroni e dalla prof.ssa Milva Antonelli. Partecipano docenti dell’indirizzo Biotecnologie ambientale e le classi Biotecnologie ambientali.
Il progetto prevede molte azioni da svolgere in Italia e in Islanda: la prima è stata l’uscita di campionamento delle acque superficiali alla ricerca di tracce di piombo da munizioni nei luoghi delle grandi battaglie della Prima Guerra Mondiale sul fiume Piave (TV) con le classi 3Aba e 4Aba del corso di Biotecnologie Ambientali.
Per tale ricerca è stato sperimentato il nuovo Laboratorio mobile di campionamento e analisi delle acque superficiali i cui punti di forza e di innovazione sono:
- l'utilizzo di un drone appositamente allestito dalla Fabbrica Italiana Droni (FID) per il prelievo in sicurezza delle acque;
- di uno spettrofotometro UV-Vis mobile per numerosi parametri chimici;
- di una sonda multi-parametrica per quelli fisici.
Al campionamento e analisi chimico-fisiche in loco seguiranno analisi spettrofotometriche in laboratorio con tecnica GF-AAS per la ricerca dei metalli pesanti.

Coordinatori del progetto scientifico:prof.ri Massimiliano Loroni e Milva Antonelli.
Il dirigente scolastico intende ringraziare i docenti dell’IIS G. Galilei di Jesi che costantemente sono impegnati nella ricerca scientifica e che forniscono alle studentesse e agli studenti importanti possibilità di crescita umana e professionale volte al raggiungimento del successo non solo scolastico ma formativo.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-05-2024 alle 12:04 sul giornale del 18 maggio 2024 - 1634 letture






qrcode