x

SEI IN > VIVERE JESI > POLITICA
comunicato stampa

Castelplanio: “Castelplanio libera” la capacità e l’esperienza, si presentano Simone Cola e Samantha Micucci

1' di lettura
720

da Castelplanio Libera 


Per amministrare un Comune occorrono due cose basilari: la Capacità Esperienza e Visione. Il candidato sindaco Simone Cola è laureato in Economia e Commercio, Samantha Micucci è commercialista e revisore dei conti oltre che funzionaria della Regione Marche.

In fatto di esperienza, Cola è stato vicesindaco a Mergo dove è assessore al Turismo uscente.

La Micucci è capogruppo consiliare di minoranza a Castelplanio. In fatto di capacità ed esperienza i due pilastri della lista Castelplanio libera hanno tutte le carte in regola per chiedere la fiducia dei residenti. Non basta: Simone Cola , membro del Consiglio Nazionale dei Comuni e delle Regioni d’Europa, ha accettato la candidatura a sindaco di Castelplanio “perché mentre siamo in Europa assieme a tante altre nazioni, amministriamo Comuni piccolissimi che hanno per lo più gli stessi problemi e necessità. E’ ora di superare i campanilismi!”. Samantha Micucci ha sempre svolto in Consiglio un’opposizione attenta e propositiva anche se non sempre ascoltata dalla maggioranza, “ciò che mi ha spinto a iniziare questo percorso 5 anni fa è stata la volontà di proporre e costruire nel tempo un progetto nuovo ai cittadini, alternativo rispetto ad una amministrazione che ormai è la stessa da troppi anni, con l’obiettivo di creare una visione e un modo di fare politica diverso e innovativo”. Una vittoria ottenuta alla Micucci è sicuramente quella contro la realizzazione di un impianto di spazzamento di rifiuti stradali a Pozzetto, nei pressi del centro abitato, con la costituzione di un apposito comitato cittadino che è riuscito a preservare il decoro e la salute della popolosa frazione.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-05-2024 alle 10:31 sul giornale del 23 maggio 2024 - 720 letture






qrcode