x

SEI IN > VIVERE JESI > CRONACA
articolo

Staffolo: malore durante il concerto. Luciano Porcarelli si accascia e muore suonando la batteria

1' di lettura
1844

di Sara Santini
redazione@viveremarche.it


Stava suonando la batteria insieme al suo gruppo musicale Esino River Band quando all’improvviso si è accasciato sulla batteria. Non c'è stato nulla da fare per Luciano Porcarelli.

L'uomo 71 anni, jesino, era titolare insieme al cugino Massimo della gelateria Ciro&Pio di Jesi.
La tragedia domenica intorno alle 19.30 quando l'uomo si stava esibendo con la sua band nell'azienda Agricola Zaccagnini a Staffolo.

Ad un certo punto il malore, con i compagni che tentano di rianimarlo e allertano il 112. Sul posto l'automedica del 118 e l'ambulanza della Croce Verde di Cupramontana.

Ma è tutto inutile. Al medico non resta che constatare il decesso per cause naturali. Sul posto anche i carabinieri.

In breve la notizia si è diffusa in città, lasciando nello sconcerto quanti lo conoscevano e stimavano.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp, Telegram, Viber e Signal di Vivere Jesi.
Per Whatsapp iscriviti al nostro canale oppure aggiungi il numero 376.0319490 alla rubrica ed invia allo stesso numero un messaggio con scritto "notizie on".
Per Telegram cerca il canale @vivereJesi o clicca su t.me/viverejesi. Per Viber clicca qui. Per Signal clicca qui.


Questo è un articolo pubblicato il 27-05-2024 alle 11:49 sul giornale del 28 maggio 2024 - 1844 letture






qrcode