...

Abbiamo deciso di non prestarci alla votazione di un atto di indirizzo preso in un consiglio comunale illegittimamente convocato e su questioni mai dibattute ed affrontate prima, né con i consiglieri e le consigliere di minoranza, né con la città.


...

Ci risiamo...Ancora una volta il Consiglio comunale viene trattato come fosse"cosa privata" del suo Presidente o della sua maggioranza, senza alcun rispetto per il ruolo in verità di tutti i consiglieri e tutte le consigliere.


...

Il consiglio comunale del 25 luglio scorso è finito alle 3.20: i principi statutari della Città discussi a notte fonda. Il Presidente Massaccesi, ostinato a non rinviare la pratica a settembre per motivi evidentemente politici, non si è premurato nemmeno di far conoscere all’opposizione l’ordine dei lavori.





...

Il nostro 25 aprile, quello degli antifascisti e delle antifasciste, quello dei partigiani e delle partigiane, quello della resistenza e della liberazione lo abbiamo celebrato ed onorato grazie al discorso appassionato della Segretaria regionale della Cgil Daniela Barbaresi.






Edizioni Vivere
Accesso universale
Con il tuo username e la tua password puoi accedere e commentare su tutti i quotidiani "Vivere"!...
Edizioni Vivere
Accesso universale
Con il tuo username e la tua password puoi accedere e commentare su tutti i quotidiani "Vivere"!...
...

Come Jesi in Comune abbiamo presentato un ordine del giorno per invitare il Sindaco e la Giunta ad adottare tutte le misure necessarie per approfondire i controversi profili giuridici che deriverebbero dall'applicazione del decreto sicurezza, così come convertito, ed anche ad attivare, in attesa, tutti gli strumenti che permettano di riconoscere comunque ai richiedenti asilo l'iscrizione anagrafica ai fini della residenza e di soprassedere alla cancellazione dell'iscrizione dei richiedenti che già l'avevano acquisita, così da garantire loro l'accesso a tutte le prestazioni sociali che la presuppongono.